Curriculum lavorativo 1961 - 2019

CurriculumLavorativoNome/Cognome
Vittorio Alessandro Robiati
Nato 6 Gennaio 1943
Luogo di nascita Asmara - Eritrea
Stato di Famiglia Coniugato - 2 figlie
Nazionalità Italiana

                                

 

 

Scarica qui il Curriculum Vitae       Download the English Curriculum Vitae 

 

Titolo studio                                  Diploma di Geometra

Lingue                                             Lingua madre - Italiano

                                                         Inglese - Perfetto – Parlato e scritto,

                                                         Francese – Sufficiente - Parlato –

                                                         Spagnolo – Parlato

Posizione societaria                    Dirigente industriale– Dal 1976

 

Esperienza lavorativa                    1961/November 2018

Prima di addentrarmi nei dettagli del Curriculum, desidero qui ricordare e ringraziare i miei Direttori e Colleghi Speciali con cui ho condiviso le attività che ho svolto negli ultimi quattordici anni.

Gli Ing. Piero Groppo Sembenelli e Ing. Arturo Sertori per le attività relative alla quarta corsia Milano – Bergamo, l’Ing. Antonio Maria Zaffaroni per le attività relative alla costruzione del nuovo canale di Panama ed uno speciale saluto al carissimo Ing. Mario Pieragostini con cui abbiamo condiviso piaceri e dispiaceri per le attività svolte nel Centro America.

 

2018 – 2019

Attività varie

 Ho trascorso questi anni a riorganizzare i file digitali di tutte le mie attività lavorative, relative foto, power points, video e scrivere l'intera storia del Canale di Panama a partire dal XV secolo, oltre a fare presentazioni al pubblico e ad un pubblico specifico oltre a organizzare la revisione dei siti web.

Ho riorganizzato il mio "Fienile culturale", una struttura multimediale con molto materiale digitale. Il fienile è utilizzato per conferenze e proiezioni video.

Un progetto che sto completando è una biblioteca dedicata alla memoria dei miei genitori Augusto e Alma. Contiene circa 3700 volumi di oltre 60 soggetti. Può contenerne circa 10.000.

L'idea è di aprire la biblioteca ai giovani dell'area circostante in modo che possano passare il tempo a leggere e studiare.

Stiamo completando un sito Web:   http://www.casastudioaugustorobiati.it

contenente i dettagli del progetto, nonché un database dei libri e del materiale multimediale.

Periodo: - Novembre 2017 - Gennaio 2016

Per vari imprenditori e progettisti.

Ho preparato alcuni Power Point delle procedure ed analisi dei lavori per diversi progetti in America Centrale e anche per alcune offerte quali Honduras (Impianto idroelettrico Arenal) ed altri, Canale di Panama per Salini Impregilo;), lavoro in Medio Oriente – Giordania (per CMC e Sembenelli (Arab Potash - gara di appalto per la ricostruzione di una diga collassata in Giordania, nel Mar Morto, Offerta “Quarto Ponte” a Panama per Astaldi dove ho scritto il metodo di costruzione per 11 pile tipiche da 5 a 63 metri (600 pagine), collaborazione con Astaldi per gara di appalto per l’impianto Idroelettrico Nenskra in Georgia dove ho scritto il metodo di costruzione per la maggior parte delle opere. (1200 pagine)

Il lavoro fu poi affidato a Salini Impregilo.

Rendering visivo della gara "Quarto ponte (Fourth Bridge)" a Panama.

 

Periodo – Novembre 2015 – Luglio 2015

 

Impresa – Astaldi Centro America

Direttore vari progetti

Ho studiato i dettagli dell'organizzazione e le procedure di lavoro per la costruzione di 6 potenziali progetti idroelettrici in Honduras, Nicaragua, Guatemala, Panama e mi sono occupato di diversi altri progetti stradali nell'area

Quando lavoravo in questa zona, mi trovavo nella base operativa principale di Astaldi a Tegucigalpa, in Honduras: ufficio, alloggio, mensa, officine, magazzino, un'area ben protetta con guardie armate. Ci spostavamo in veicoli di grandi dimensioni con autista. Siamo stati in grado di usufruire di tutti i servizi correlati in città per lo shopping, i servizi medici. L'aeroporto che collega l'Honduras con il resto del mondo, è nel centro della città, un po' pericoloso, atterrando con l'aereo facendo una curva di avvicinamento quasi a toccare i tetti delle abitazioni.

 

Alloggiamenti ed ufficio

 

 

Guatemala - Progetto idroelettrico , El Volcan

Ho scritto un PP sul metodo di costruzione per l'esecuzione di questo progetto, compresa la descrizione di ogni singola attività, accessi, infrastrutture necessarie, organigramma, risorse richieste, dettagli dell'impianto e del macchinario necessari, programma dei lavori.

 

Honduras, Naranjito   -   Impianto idroelettrico

Ho scritto un PP sul metodo di costruzione per l'esecuzione di questo progetto, compresa la descrizione di ogni singola attività, accessi, infrastrutture necessarie, organigramma, risorse richieste, dettagli dell'impianto e del macchinario necessari, programma dei lavori.

 

Honduras –

El Cajon, Note sulla possible installazione di una 5a turbina

L'idea era quella di installare una quinta turbina che richiedeva prese e scarichi tramite condotte forzate da essere installate sulla parete a valle della diga e con una piccola centrale elettrica all'aperto al piede della diga stessa. Eravamo gia’ impegnati a lavorare all'interno delle gallerie di ispezione per realizzare circa 40 mil. $ di consolidamenti per poter ridurre le infiltrazioni e perdite.

La diga di El Cajón, ufficialmente conosciuta come Central Hidroeléctrica Francisco Morazán, è una centrale idroelettrica situata nell'Honduras occidentale. La diga confina il fiume Comayagua, che deriva il suo grande flusso da due grandi affluenti, il fiume Humuya e il fiume Sulaco. El Cajón è una diga a doppio arco, che utilizza la geometria parabolica con assi orizzontali e verticali per ripartire il carico dell'acqua del bacino sulle pareti del canyon che fungono da contrafforti. Complessivamente, la diga è la quinta diga più alta delle Americhe e la 16a più alta al mondo, così come la più alta diga ad arco cupola nell'emisfero occidentale e la sesta più alta al mondo.

Harza Engineering di Chicago, Illinois, Stati Uniti, ha iniziato le indagini sul sito negli anni '60 con la costruzione iniziale a partire dal 15 giugno 1980. Un team multinazionale di progettisti, costruttori e ingegneri ha compreso membri provenienti da Italia, Germania e Svizzera. Il progetto e’ stato sviluppato da Motor Columbus (ora Colenco Power Engineering) - Svizzera. Le aziende italiane erano responsabili della costruzione della sala macchine sotterranea, mentre le aziende italiane e tedesche erano responsabili della costruzione della diga e delle opere ausiliarie. Al completamento, la diga divenne la più grande infrastruttura in Honduras, richiedendo oltre mezzo milione di metri cubi di calcestruzzo. Grazie alla sua forma ad arco cupola, a doppia curvatura, questa diga è relativamente sottile se paragonata, per esempio, alla diga di Hoover (diga a gravità) che si estende sul profilo della valle ma richiede circa quattro volte più calcestruzzo.

  

Un'idea era quella di utilizzare gli scarichi intermedi a valle mostrati qui nella figura in alto a destra. Sono aperture 3 3 x 4,50 metri. Si potrebbero applicare strutture in acciaio e condotte forzate verticali o sub-verticali e convogliare l'acqua ad una centrale elettrica da costruire sul fondo diga a valle dopo aver fatto un cofferdam, ed un rilevato in roccia sul quale posizionare la sala macchine e far scaricare l'acqua nel fiume . Le prese hanno già i loro sistemi di controllo per aprire e chiudere le paratoie. L'argine potrebbe anche essere utilizzato come piattaforma di lavoro per le gru per l'assemblaggio delle condotte

Honduras, Visite al progetto stradale La Esperanza – Camasca.

 https://www.youtube.com/watch?v=OV-UND63eBc     (Youtube – finished project)

Ho trascorso del tempo ad ispezionare i lavori in corso e incontrare il cliente e le agenzie finanziarie al fine di recuperare i fondi necessari per completare questa parte dei lavori e anche per preparare il progetto per estendere i lavori fino al confine di El Salvador.

https://en.wikipedia.org/wiki/La_Esperanza,_Honduras

 

Con alcuni dei miei colleghi

nella mensa di Tegucigalpa

Responsabile aquisti e magazzini per tutto il Centro e Sud America, Responsabile Officine e impianti, staff ufficio

Nicaragua, Ispezioni di un progetto di costruzione di strade;

 In questo periodo ho effettuato diverse visite ad un grosso cantiere stradale che si stava realizando nel Municipio di Chinandega. Ero stato in questa area altre volte per risolvere alcuni problemi per nella esecuzione di pali di fondazione di un ponte nel fiume.

 


 Honduras - Loma Larga – San Pedro Sula, Impianto Idroelettrico:

Construction method

 Ho scritto un PP sul metodo di costruzione per l'esecuzione di questo progetto, compresa la descrizione di ogni singola attività, accessi, infrastrutture necessarie, organigramma, risorse richieste, dettagli dell'impianto e del macchinario necessari, programma dei lavori.

Si tratta di un impianto di 25 Kw, con una condotta di alimentazione di circa 4 km, in parte in galleria e in parte come canale all’aria aperta, con una struttura fungente da dissabbiatore.

        

 L’opera di presa per entrambe le basi è composta da una briglia di calcestruzzo a caduta libera per la derivazione del flusso d'acqua con un profilo WES sviluppato dal Corpo degli ingegneri dell'esercito degli Stati Uniti (USACE).

La struttura di pulizia primaria o dissabbiatore è progettata per la rimozione dei solidi sospesi per sedimentazione ed è composta da una vasca in cemento armato lunga 30 metri e larga 6 metri, con profondità crescente fino a 3,40 metri.

 

..................................................Scarica il Curriculim Completo in PDF...............................